Fuori porta al Delta del Po

Condividi su:

30 Marzo 2019

Goro e Po di Goro

Partiamo di buon mattino con destinazione Chioggia ma, durante il tragitto, telefoniamo alle uniche due aree camper aperte che purtroppo sono al completo. Quindi decidiamo di cambiare itinerario e di fermarci al Delta del Po, a Goro.

Goro è un piccolo paese in provincia di Ferrara che si trova all’ inizio del Parco del Delta del Po. Goro deriva da “Gaurus”, un vecchio ramo del Po di derivazione del Volano. Le prime abitazioni sorsero nella prima metà del 1700 sull’argine destro del Po, tra il fiume e il mare, in un territorio paludoso dove si ergevano dossi. Qui furono costruiti i primi casoni di canna, poi sostituiti da case in muratura.
Oggi Goro è un porto moderno che conserva tratti del borgo peschereccio di un tempo, la pesca e mitilicoltura sono al primo posto nell’economia locale.

Il porticciolo di Gorino Ferrarese

Arriviamo a Gorino Ferrarese nell’ Area Camper Circolo ANMI in Via Gorino: si trova sul limbo di terra che divide il Po (Po di Goro) dal mare Adriatico. È possibile scegliere fra le piazzole su erba che si affacciano sul mare e quelle su ghiaia che si affacciano sul fiume, con tutti i servizi perfettamente funzionanti (carico, scarico, luce, bagni, docce, lavabi) solo per € 10,00/giorno. È una zona molto bella e tranquilla e la sera il tramonto è bellissimo!

Area Camper Circolo ANMI – Gorino Ferrarese

Dall’area camper parte la pista ciclabile che arriva fino a Goro e prosegue costeggiando tutto il Delta del Po per diversi chilometri. Quindi dopo pranzo, un piccolo riposino e inforchiamo le bici per farci un bel giro. In questo periodo dell’anno è veramente rilassante: temperatura giusta, niente zanzare, poco traffico e la natura che inizia a sbocciare! Durante il percorso nella ciclabile vediamo diversi tipi di volatili e sugli alberi ancora spogli che costeggiano le rive del fiume, si possono vedere i grandi nidi occupati dagli uccelli e dai loro piccolini.

Pista ciclabile a Po di Goro
Alberi sulle rive del fiume pieni di nidi

Torniamo per goderci l’ultima ora di sole e ovviamente ceniamo a base di pesce con sogliole, orate e ottima frittura di acquadelle comprate fresche fresche in pescheria questa mattina!

Veduta dall’area camper sul lato verso il mare Adriatico

Area Download

ATTENZIONE: PREZZI E SERVIZI POTREBBERO NON ESSERE AGGIORNATI. CONSULTARE SEMPRE IL SITO DIRETTO DELLE STRUTTURE NOMINATE.

ELENCO AREE CAMPER CON RECENSIONI

Condividi su:
Mi chiamo Monica e amo viaggiare in camper con la mia famiglia. Mi piace scrivere e condividere le mie esperienze di viaggio con altri camperisti e non. Così ho creato il Blog "Pronticampervia", dove sono raccolti tutti i nostri viaggi in Italia e in Europa con itinerari, consigli, curiosità ed elenco aree camper in cui siamo stati. Buona lettura! 😊🚌💚
Articolo creato 42

2 commenti su “Fuori porta al Delta del Po

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 6 =

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto